light.gg

ELMO DELLO SPLENDORE DI LORELEY

Esotico / Titani / Caschi / Helmet

"Io non so cosa significhi
che sono tanto triste,
un racconto dei tempi andati
nella mia mente persiste." - Loreley, Heinrich Heine

Fonte: Settori perduti maestro e leggenda in solitaria.

Exotic Perks

Fiamma cauterizzante

Fiamma cauterizzante

Se hai ferite gravi e l'energia delle abilità di classe è al massimo o se attivi Barricata, crea una macchia solare sulla tua posizione con effetti di Ristoro migliorati.

Community Research

Credits
Sunspots grant Restoration x2.

Upon reaching Critical Health if your Class Ability is charged:
Spawns a Sunspot under you.

Casting your Class Ability spawns a Sunspot.
Last Updated 2022-06-05

Related Collectible

Lore

Elmo dello Splendore di Loreley

"Io non so cosa significhi che sono tanto triste, un racconto dei tempi andati nella mia mente persiste." - Loreley, Heinrich Heine

"La grande guerriera Ikora Rey…" sbuffò Ofiuco con scherno. "La gloriosa bibliotecaria."

Ikora rimosse la polvere da un fucile malridotto e iniziò ad annotarne con cura le caratteristiche. "È un onore catalogare questi manufatti per lui. Peraltro, dovresti essere contento. Mi spingi sempre a studiare di più e a perdere meno tempo in avventure."

"No, ti sto solo spingendo a esprimere te stessa al meglio", la corresse lo Spettro. "Non a cambiare ciò che sei solo perché hai iniziato a venerare un eroe."

"Osiride è una leggenda."

"È soltanto un uomo." Ofiuco scansionò il fucile. "Un uomo che ha perfezionato le sue abilità, certo, ma tu potresti essere tranquillamente sua pari o anche migliore di lui."

"Io? Superare l'Avanguardia degli stregoni?" Questa volta fu Ikora a sbuffare con scherno. "Ti piace far galoppare la fantasia, vero Ofiuco?"

"Tu hai l'istinto! Se solo imparassi anche ad agire con calma e… aspetta!" Lo Spettro rovesciò improvvisamente una cassa di plastica rovinata e, tra gli oggetti alla rinfusa, spinse fuori un casco. "Ecco, dai un'occhiata a questo casco. Cosa ti fa capire del suo proprietario?"

"La cassa indica che è stato recuperato dalla tomba di Carnunta, un Signore della Guerra, nella Z.M.E. Un portatore di Luce."

"Non leggere. Deduci."

Lei rise, sentendosi sciocca. "Foggia di ispirazione gallica." Si interruppe per osservare le incisioni imperfette, mentre qualcosa la disturbava.

"Mi dispiace, no. Vedi questo terzo occhio? Le flange laterali? L'uomo ha chiaramente realizzato un casco ispirato all'alveare per incutere timore nei suoi nemici."

"No, risale a secoli prima che incontrassimo l'alveare." Ikora rigirò il casco e cautamente lo annusò. Polvere. Sudore. Semi di lino. Olibano. "Non c'è odore di decomposizione. Ben oliato. Un guerriero è seppellito nella sua armatura, ma questo casco è stato posto accanto a lui, non su di lui."

Lo soppesò tra le mani. "È leggero. E…" I suoi occhi esaminarono con cura la superficie del pezzo. "No. Lo spessore di linea di queste incisioni è variabile… È fatto a mano. E la scansione mostra tracce del suo DNA nelle giunture. L'ha realizzato di persona, ma non per se stesso. L'impennaggio è infuso di Luce: alta visibilità, facile da individuare sul campo di battaglia. L'ha fatto per qualcuno. Qualcuno che non sopportava l'idea di indossarlo dopo la morte di Carnunta."

Raddrizzò gentilmente il casco, fissando il suo visore. "L'ha fatto per la persona che amava."

Ofiuco ronzò per un attimo. "Quindi non pensi che ricordi un'unità dell'alveare?"

"Magari un pochino."

Add Review

Please sign in with your Bungie account to add your review.

Top
Loading...
No reviews, yet.